6 Benefici di una Casa Passiva

Le case passive sono la nuova norma. Mentre i regolatori spingono per alternative più ecologiche per la costruzione di case, questo concetto è più di una casa a basso consumo energetico. Utilizza concetti fisici per la ventilazione, la regolazione della temperatura e altro ancora.

Quali sono i vantaggi di una casa passiva?

  1. Comfort. Lo standard della Casa Passiva introduce un nuovo livello di eccellenza, combinando un comfort ottimale sia nei mesi freddi che in quelli caldi con bassi costi di costruzione, come gli abitanti della Casa Passiva hanno ripetutamente dimostrato.
  2. Qualità. Grazie all’alto livello di isolamento e alla costruzione ermetica, le strutture di Casa Passiva sono riconosciute per la loro efficienza. Un altro elemento essenziale è la “progettazione senza ponti termici”, il che significa che l’isolamento è posto in tutto l’edificio senza “punti deboli”, eliminando le zone fredde e le eccessive perdite di calore. Un altro elemento importante nella costruzione della Casa Passiva è l’utilizzo di questo approccio per fornire un alto livello di qualità e comfort, minimizzando i danni da umidità.
  3. Sostenibilità. Potreste essere rimasti scioccati nell’apprendere che le preoccupazioni ambientali non sono state affrontate all’inizio di questo saggio. Per definizione, le strutture di Casa Passiva sono amiche dell’ambiente: consumano pochissima energia primaria, fornendo ampie scorte di energia per le generazioni future senza infliggere alcun danno ambientale. In confronto all’energia che risparmiano in seguito, l’energia aggiuntiva richiesta per la loro creazione (energia incorporata) è trascurabile. Non c’è urgente bisogno di ulteriori illustrazioni perché questo sembra essere evidente. Tuttavia, è degno di nota il fatto che lo standard della Casa Passiva permette questo grado di sostenibilità a chiunque voglia costruire una nuova casa o ristrutturarne una più vecchia ad un costo ragionevole. Un contributo alla protezione dell’ambiente. Tenete presente che tutti i concetti sono stati pubblicati e tutti gli strumenti di progettazione sono stati messi a disposizione di tutti gli architetti.
  4. Accessibilità. La costruzione di una casa passiva non solo fa risparmiare denaro nel lungo periodo, ma è anche incredibilmente economica in partenza. La rimozione di costosi sistemi di riscaldamento e raffreddamento compensa l’investimento in componenti edilizi di qualità superiore necessari per lo standard della casa passiva. L’assistenza finanziaria supplementare sta diventando più accessibile in molti paesi, rendendo la costruzione di una casa passiva ancora più accessibile. Per saperne di più sul rapporto costo-efficacia delle Case Passive.
  5. 90% di risparmio. Le misurazioni effettuate in 114 unità di Casa Passiva come parte del progetto CEPHEUS hanno rivelato un risparmio medio di quasi il 90%; da allora, molte altre case passive sono state monitorate con risultati convincenti. In altri termini, una Casa Passiva è una “casa a fattore dieci”, cioè utilizza un decimo dell’energia che usano le abitazioni tipiche.
  6. Versatilità. Una casa passiva può essere progettata da qualsiasi architetto qualificato. Qualsiasi nuovo edificio, in qualsiasi parte del mondo, può essere costruito per soddisfare gli standard della Casa Passiva combinando misure specifiche. Le strutture non residenziali, come gli edifici amministrativi e le scuole, stanno usando sempre di più lo Standard della Casa Passiva.

Leave a Reply